Con lo Sprint 8 del Gelato Project siamo in pieno inverno… ma niente paura, il gelato si mangia tutto l’anno! La versione di questo mese arriva “just in time” per le feste di Natale e Capodanno, sperando di darvi qualche idea carina per i vostri menù!

Ridendo e scherzando abbiamo sfondato le 150 ricette!

Sono nuovo/a, posso vedere un estratto prima di acquistare?

Certamente, sulla pagina del prodotto trovi l’indice con la lista completa delle ricette scaricabile, una ricetta esempio, il capitolo introduttivo scaricabile e una descrizione dei contenuti e del progetto.

Cosa c’è di nuovo nella versione 3.1?

In questa edizione mi sono concentrato su qualche gusto goloso adatto al periodo: dal nuovo capitolo sul gelato fritto (che unisce il caldo al freddo) ai gelati con panettone e pandoro, fino al ricercatissimo gelato al tabacco e whisky torbato per il quale vi ho già stuzzicati in settimana con un lungo articolo sulla scelta degli ingredienti e il processo creativo del bilanciamento!

Nuove ricette
  • Ricette Gelato Artigianale
    • Pandoro
    • Panettone
  • Ricette Sorbetto Gastronomico
    • Barbabietola
  • Ricette Gelato Alcolico
    • Gelato tabacco e whisky torbato
    • Gelato truffes allo champagne
  • Ricette Gelato Fritto
    • Panatura neutra
    • Panatura milanese
    • Gelato fritto al panettone & cioccolato
    • Gelato gastronomico fritto alla carbonara
Nuovi capitoli
  • Gelato fritto
Aggiornamenti e correzioni
  • N/A

Più condivisioni = più sostenitori = più ricette!

Vi ricordo come sempre che se volete più ricette, basta spargere la voce e condividere l’iniziativa sui vostri social o tramite passaparola con amici e parenti! Io produco ricette in funzione del vostro sostegno 😉

Magari potete cominciare lasciando una recensione sulla pagina del prodotto 🙂

Il libro in altre lingue?

Gelato Project is available in English from this page!

Gelato Project Banner English

Il progetto in breve

Il “Gelato Project” è un eBook di ricette di gelato sviluppato in modo iterativo! Ovvero? Il libro sarà in continua evoluzione e solo i sostenitori e le sostenitrici del progetto (coloro che lo acquisteranno) potranno richiedere ricette e cambiamenti per le edizioni a seguire rendendo l’e-book un vero e proprio prodotto su misura!

Acquistando il libro (aggiungendo al carrello e completando il checkout) si diventa sostenitori del progetto e si accede al download dell’e-book.

La versione scaricata però non è finale, ma è semplicemente l’ultima versione. Il vero vantaggio dei sostenitori è quello di poter dare forma alle versioni successive usando il modulo nella pagina di feedback per dare un parere sull’attuale versione e richiedere ricette o proporre cambiamenti!

Di seguito il piano di base: come vedete, dopo ogni “sprint” uscirà una nuova versione. Durante l’estate gli sprint sono più brevi (bisettimanali) mentre poi la cadenza diventerà mensile.

Gelato project Timeline

Come diventare sostenitori (acquistare il libro)

Il progresso del libro è strettamente legato al numero di sostenitori e alla loro partecipazione. Più crescerà il numero di sostenitorimaggiore sarà il numero di ricette che troverete in ogni aggiornamento.

Per acquistare il libro e diventare quindi sostenitori, basta acquistare il prodotto dallo shop!


Come scaricare il libro (se siete già sostenitori)

Una volta diventati sostenitori, avrete accesso al libro per 1 anno intero e quindi potrete scaricare gli aggiornamenti senza ulteriori costi!

L’ultima versione del libro si trova sempre nella sezione Download dell’area utenti.

Come richiedere ricette e dare feedback (solo per i sostenitori)

Per fare le vostre richieste (ricette, cambiamenti, feedback generali) vi basta andare nella sezione e-learning e aprire il Gelato Project per trovare il modulo di feedback. Le richieste inviate da li finiscono automaticamente nella Kanban Board (spiegata di seguito) dalla quale io prendo spunto per continuare a lavorare al libro!

Cos’è previsto nelle prossime versioni?

Nella più totale trasparenza, potete controllare in ogni momento il “Kanban Board” del progetto nel quale trovate le richieste entranti, la lista dei desideri, il “work in progress” e quello che è previsto per la prossima edizione.

Cosa ci sarà nelle prossime versioni? Questo lo deciderete voi 🙂 Io mi limiterò a cercare di realizzare la maggior parte dei vostri desideri, compatibilmente con l’idea del libro 😉

Ti piace il libro? Ti piace il progetto?

Fammelo sapere lasciando una recensione sulla pagina del prodotto: è il modo migliore per dimostrarmi il tuo apprezzamento 🙂

Andrea Rapanaro
Latest posts by Andrea Rapanaro (see all)