Questa settimana diamo una spolverata alla rubrica CucinaLi & Friends con un altro grande cuoco del nostro territorio: Alessandro Boleso, head chef dei ristoranti Le Relais e La Rucola all’interno del Grand Hotel Villa Castagnola di Lugano e che forse avete già avuto l’occasione di veder spadellare durante uno degli ultimi #ContestCucinaLi.

Per CucinaLi & Friends, Ale ci ha preparato un risotto mantecato al blu di capra ticinese con piselli in due consistenze (crema e polvere), caffè e nocciole torrefatte. Che ne dite di vedere la sua ricetta?

Ingredienti (per 4 persone)

  • 320g riso per risotto (consiglio: Acquerello invecchiato 7 anni)
  • 1 scalogno
  • 300g piselli
  • 4g polvere caffè tostata
  • 2l brodo vegetale
  • 150g blu di capra ticinese
  • 30g granella di nocciole
  • 1 noce di burro d’alpeggio
  • 1 cucchiaio Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 foglia di alloro
  • olio E.V.O.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per la polvere di piselli

Mettere 50g di piselli in microonde, su un piatto foderato di carta da forno e cuocere a step di 30 secondi a media potenza affinché si disidratano completamente, lasciare raffreddare e frullarli ottenendo una polvere.

Per le nocciole

Fate tostare qualche minuto a secco la granella di nocciole e salate un pochino: daranno un po’ di contrasto al dolce dei piselli. Tenete da parte fino al servizio.

Per la crema di piselli

Tritare uno scalogno e soffriggerlo con un filo d’olio EVO, aggiungere 250g di piselli, una foglia di alloro, un mestolo di brodo vegetale e cuocere per 10 minuti. Togliere la foglia di alloro e frullare il tutto ottenendo una crema.

Per il riso

Mettere il riso in un tegame e tostarlo affinché perda l’umidità al suo interno e salarlo (per osmosi il chicco di riso espellerà l’umidità e assorbirà il sale)

Bagnare col vino bianco, lasciare evaporare e aggiungere un mestolo di brodo alla volta. Rimestare di tanto in tanto ed aggiungere il brodo. Ripetere l’opera fino a cottura terminata (15 min ca.)

Togliere dal fuoco e lasciare coperto per un paio di minuti dopodiché mantecare con il parmigiano, il blu di capra e la noce di burro.

Impiattamento

Adagiare qualche cucchiaio di crema di piselli su un piatto piano (la copriremo col riso per creare l’effetto sorpresa). Aggiungere il risotto e battere il piatto da sotto affinché si distenda completamente.

Dressare come in foto, aggiungendo la polvere di piselli, la polvere di caffè tostata e la granella di nocciole.

Vuoi imparare nuove tecniche di cucina o migliorare nell’impiattamento?

Dai un’occhiata all’offerta di corsi online di #CucinaLiOnline per imparare nuove tecniche come la CBT (cottura a bassa temperatura sottovuoto), il gelato artigianale, il gelato gastronomico oppure imparare a conoscere il food design grazie al corso sull’arte dell’impiattamento!

Latest posts by Alessandro Boleso (see all)
Il mio voto alla ricetta
recipe image
Ricetta
Risotto al blu ticinese, caffè, piselli, nocciole
Autore
Data di Pubblicazione
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Voto Medio dei Lettori
51star1star1star1star1star Based on 7 Review(s)