Quante volte vi capita di farvi una cena a base di carne e insalata perchè non avete voglia di cucinare? A me, una volta a settimana 😉

Condirla semplicemente con sale e pepe ci può stare ogni tanto, specialmente se la carne è buona. Se però avete un pochino di tempo in più (5-10 minuti massimo), potete accompagnarla con una bella salsa saporita e che si sposa bene sia con il manzo, che con l’anatra o l’agnello: una riduzione di porto e miele, aromatizzata con timo, salvia e rosmarino.

Ingredienti

DSC_0852 DSC_0853

  • 1 dl di porto
  • 1 dl di fondo bruno
  • 1 cc di miele (io preferisco quelli leggeri tipo quello di acacia)
  • 3 rametti di timo
  • 3 foglie di salvia
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio in camicia

Procedimento (di base)

Partendo dallo stesso procedimento di base, potete creare molte varianti e farvi una salsa diversa ogni volta.

In cucina non si butta via niente, quindi partiremo da ciò che resta nella padella dopo aver cotto la carne, ovvero i succhi della carne arrostita caramellati sul fondo e che appaiono come una crosta nera. Quei succhi sono il punto di partenza di una salsa coi fiocchi.

Quando togliete la carne dalla padella, lasciatela riposare avvolta nella stagnola 5 minuti per lato: quest’operazione serve a fare ridistribuire i succhi che la carne rilascia a fine cottura. La vostra carne sarà senz’altro più tenera 😉

In quei 10 minuti potete preparare la vostra salsina deglassando il fondo della padella con l’alcolico scelto per la vostra ricetta. In questo caso il Porto. Se invece volete fare una salsa al pepe verde userete il Brandy.

Procedimento (questa ricetta)

Affettate lo scalogno grossolanamente e preparate uno spicchio d’aglio in camicia.

1 minuto prima che la carne finisca di cuocere, versatele accanto un goccio d’olio e aggiungete lo scalogno, lo spicchio d’aglio e le vostre erbe aromatiche.

DSC_0860

Togliete la carne dalla padella, avvolgetela nella stagnola e lasciatela a riposare al caldo.

Alzate il fuoco al massimo e deglassate i succhi caramellati della carne con il Porto. Aggiungete il fondo bruno, un cucchiaio di miele e lasciate ridurre la salsa fino alla consistenza desiderata.

DSC_0861

Togliete la carne dalla stagnola, filtrate la salsa e servitela con la carne!

DSC_0865 DSC_0870

Buon appetito,
Rapowder

Una ricetta completa con una salsa simile la trovate qui. Vi piace il  petto d’anatra? Questa è una delle mie migliori ricette 😉

Petto d’anatra agrodolce, melograno e cime di rapa piccanti

Il mio voto alla ricetta
recipe image
Ricetta
Riduzione di porto e miele: una salsa per la vostra carne
Data di Pubblicazione
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Voto Medio dei Lettori
41star1star1star1stargray Based on 5 Review(s)
Andrea
Seguimi

Andrea

Autore Principale at CucinaLi
Consulente informatico di professione, cuoco per passione, ideatore di #BilanciaLi e autore principale di CucinaLi. Orgoglioso padre di un giovanotto classe 2015 ritaglio qua e la tempo libero per ideare e scrivere le mie ricette e farvi ingolosire con i miei gelati!
Andrea
Seguimi