Se il calendario non mi tradisce, siamo ancora in autunno. Come sapete, a casa mia il gelato si fa tutto l’anno, specialmente quando gli ingredienti sono buoni (e non quando la temperatura è “propizia”). Sono appena tornato da un weekend all’insegna del tartufo in Piemonte… secondo voi potevo non portarmi a casa qualche prodotto a base di nocciola? Dal mercatino di Dogliani mi sono quindi portato questa splendida pasta di nocciola IGP!

Continuo quindi la mia campagna sul gelato autunnale con questo gelato di nocciola e cacao, crema di cioccolato fondente 90% e granola di nocciole 🙂

Ingredienti (per 750g di gelato)

Per il gelato
  • 440g di Latte Intero
  • 35g di Latte in Polvere Magro
  • 45g di Panna 35%
  • 4g di Farina di semi di carrube
  • 90g di Saccarosio
  • 80g di Destrosio
  • 60g di Pasta di nocciole pura
  • 10g di Cacao in polvere 22% Mat. Grassa
Per la crema al cioccolato fondente
  • 70 g di cioccolato fondente (io ho usato quello al 90%)
  • 50 g di panna semi-grassa
  • un pezzetto di burro

Procedimento

Se usate il mio bilanciatore è facile creare una ricetta così da zero perchè potete partire dalla base di paste di frutta secca (che usa già la nocciola come pasta), aggiungere il cacao e regolare il resto degli ingredienti. Infine ribilanciare usando la funzione “ricalcolo” sul peso di miscela che avete bisogno.

Trovate tutte le info e un corso gratuito sul bilanciamento nella sezione gelato 😉 Passiamo alla ricetta ora!

Come al solito, iniziate unendo le polveri (zuccheri, neutro, latte in polvere e cacao) e mischiatele bene tra di loro.

Mettete a scaldare il latte con la panna e versate le polveri a pioggia portando la miscela a 85°C ca. pastorizzando per 2 minuti e facendo agire bene il neutro (ossia, la farina di semi di carrube). Per chi non sapesse cosa sono i neutri, Davide ve lo spiega bene in questo articolo!

Infine, aggiungete la pasta di nocciole e mescolate bene.

Lasciate maturare in frigorifero 6-8 ore e infine mantecate in gelatiera.

Per la crema di cioccolato procedete sciogliendo il cioccolato tritato al coltello con la panna e un po’ di burro.


Piccolo consiglio: io ho usato un cioccolato con cacao al 90%, quindi poco zuccherato e abbastanza amaro, proprio per contrastare la dolcezza del gelato.

 

Fate sciogliere a fuoco lento e mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e lucido.

Tritate le nocciole al coltello e avete tutto per servire un dessert che più goloso non si può!

nocciole igp tritate

Buon appetito!

Il mio voto alla ricetta
recipe image
Ricetta
Gelato alle nocciole e cacao, crema di fondente, granola di nocciole
Autore
Data di Pubblicazione
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Andrea
Seguimi

Andrea

Autore Principale at CucinaLi
Consulente informatico di professione, cuoco per passione, ideatore di #BilanciaLi e autore principale di CucinaLi. Orgoglioso padre di un giovanotto classe 2015 ritaglio qua e la tempo libero per ideare e scrivere le mie ricette e farvi ingolosire con i miei gelati!
Andrea
Seguimi