Bisogna ammetterlo: sono già diversi anni che le stagioni e il calendario che le determina non viaggiano proprio di pari passo. La meteo fa un po’ il c**o che vuole: in inverno non si scia, a primavera nevica come se non ci fosse un domani, d’estate un giorno si schiatta dal caldo e due giorni dopo la temperatura cala di 10°C e in autunno non piove e sembra di essere ancora in estate.  Diamoci una regolata caro San Pietro! Da piccolo mia mamma mi diceva sempre che era colpa sua se pioveva; di conseguenza immagino che si occupi anche del sole e della meteo in generale.

Non so a voi, ma a me fa strano trovare foglie secche lungo i cigli della strada e vedere colori autunnali quando ancora ci sono 30°C e sono in giro in maglietta… Anche per la natura però “the show must go on” e quindi i banconi dei supermercati hanno cominciato a esporre uva, pere, funghi, castagne e… zucca!

Proprio vedendo tutte queste zucche dalle tonalità, dimensioni e forme diverse mi è venuta l’ispirazione per l’articolo di oggi e per l’iniziativa che sto per esporvi.

Dite la verità: se comprate la zucca prendete sempre lo spicchio già tagliato perchè…

  • …una zucca intera è uno sbatti da tagliare
  • …una zucca intera è troppo grande
  • …chissà cosa cambia tra un colore e l’altro, alla fine sanno tutte di zucca

Ci ho preso? Ok tu non fai parte di questa categoria, ma sono sicuro che una gran parte dei lettori vi si riconosce 😉

Dato che anch’io cucino più o meno sempre gli stessi 2-3 tipi, ho deciso di istituire una “settimana arancione” all’insegna della sperimentazione di nuove ricette, ovviamente a base di zucca.

In cosa consiste la mia iniziativa? È semplice: mi sfondo di zucca per una settimana (da qui il motto “fuori di zucca”), cucinandone 5 tipi diversi in 5 modi. Ok, una settimana è composta da 7 giorni, ma me ne dovete concedere 2 nei quali viaggio tra Lugano e Zurigo …e mangio qualcosa che non sia arancione 😉

Lo scopo è anche quello di far partecipare pure voi con le vostre ricette!

Dove seguire e come partecipare a #FuoriDiZucca?

Potrete seguire la settimana arancione dal 26 Settembre al 2 Ottobre sull’evento Facebook (potete partecipare dal post qui sotto), dal profilo Instagram (più in basso) di CucinaLi oppure con l’hashtag #FuoriDiZucca.

Ovviamente sarà ancora più simpatico se cucinerete qualcosa “di arancione” anche voi postando le foto su Instagram con l’hashtag menzionato oppure direttamente sull’evento in Facebook!

Se non sapete come usare un hashtag leggetevi questo mio articolo che vi fate anche due risate 😉

www.facebook.com/cucinali

La Line-Up delle zucche

Le seguenti zucche sono le fortunate vincitrici di un viaggio sui miei fornelli.

  • Moscata di Provenza
  • Butternut
  • Accorn gialla/verde
  • Arancione Knirps
  • Patisson

Leggi le ricette che sto cucinando per l’evento

PS: se avete l’occasione vi consiglio di fare un salto alla Jucker Farm (vicino a Rapperswil Jona). Potete vedere qualche foto dell’anno scorso in questo articolo, dove vi spiego come fare i malfatti di zucca 😉
Seguimi

Andrea

Autore Principale at CucinaLi
Consulente informatico di professione, cuoco per passione, ideatore di #BilanciaLi, autore principale di CucinaLi do corsi di cucina una volta al mese e presto servizi come chef a domicilio. Orgoglioso padre di un giovanotto classe 2015 e una signorina classe 2018, ritaglio qua e la tempo libero per ideare e scrivere le mie ricette e farvi ingolosire con i miei gelati!
Andrea
Seguimi