Non so voi, ma io quando vado in vacanza torno quasi sempre con nuove ispirazioni in cucina. Mi vengono un sacco di idee e ovviamente devo metterle in ricetta per fissarle 🙂 Qualche settimana siamo tornati da Rodi (Grecia). Un posto stupendo e nel quale abbiamo chiaramente mangiato prevalentemente cibo locale (non sono uno da spaghetti all’estero…).

Quella di oggi è la prima ricetta ispirata alle mie vacanze greche. Qui trovate le altre due:

  1. Spuma Tzatziki e Feta e polvere di olive
  2. Pita con gyros CBT a modo mio

La cucina greca è abbastanza semplice e si basa su prodotti mediterranei che si trovano anche da noi: olive (l’agricoltura più preponderante), ovviamente il loro olio, pomodori, cipolle, peperoni, cetrioli, anguria, aneto, e poi i prodotti latticini come la feta e lo yogurt (greco).

Stamattina sono andato con mio figlio all’orto che la sua classe (1a elementare) cura a scuola e abbiamo raccolto quasi tutto quello che ci serviva per la ricetta che avevo in mente!

Siamo anche passati a trovare il nostro vicino, Antonio, un pensionato calabrese che col suo orto praticamente regala cibo a tutto il quartiere: una persona d’oro!

Ma veniamo alla ricetta: avevo in mente di fare un’insalata di fregola (quindi fredda) con pomodori, cetrioli, peperoni, cipolla, feta e anguria. Un piatto freschissimo, ispirato proprio alla grecia!

Ingredienti (per 4 persone)

  • 250 g di fregola (o fregula) sarda
  • 40 g di olio extravergine d’oliva
  • 300 g di pomodori datterini (o cherry)
  • 2 cipollotti rossi
  • 1 cetriolo
  • 1 peperone piccolo (o 1/2 peperone)
  • 1 manciata tra aneto, origano e menta (freschi)
  • 20 g di aceto balsamico bianco
  • Scorza e succo di un limone non trattato biologico
  • 80 g di feta
  • 200 g di anguria

Procedimento

Nulla di complicato! Praticamente faremo una pasta fredda e la condiremo con tutti gli ingredienti 🙂

Cuocete la fregola in acqua bollente salata per 10-12 minuti in modo che resti al dente, poi scolatela e fatela raffreddare 20 secondi sotto l’acqua fredda. Scolate e mettete in frigorifero.

Ora tagliate i pomodorini in 4, i cipollotti a rondelle (o anche più sottili se vi danno fastidio), il peperone a mirepoix (o anche più grosso se preferite) e tritate le spezie fresche (aneto, origano, foglie di menta). Spellate e tagliate il cetriolo e pezzettini e unite tutto.

Condite con olio, aceto, succo e scorza di limone e lasciate al fresco fino al servizio.

Servite aggiungendo solo all’ultimo dei cubetti di feta e di anguria, sparsi sul piatto “a sentimento” 😉

Vuoi imparare nuove tecniche di cucina o cerchi ispirazione?

Dai un’occhiata all’offerta di corsi online di #CucinaLiOnline per padroneggiare la CBT, imparare a fare il gelato artigianale oppure per avvicinarti all food design grazie al corso sull’arte dell’impiattamento! All’interno dei corsi online trovi anche una serie speciale di mini-corsi sulla cucina creativa stagionale!

Andrea
Seguimi
Il mio voto alla ricetta
recipe image
Ricetta
Fregola alla greca
Autore
Data di Pubblicazione
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Voto Medio dei Lettori
51star1star1star1star1star Based on 10 Review(s)